Promuovere la tua azienda è il miglior investimento che tu possa fare per aumentare la durata della tua attività e per incrementare il fatturato. In questo articolo ti svelerò qualche “trucco del mestiere”.

1) Tu sei la tua azienda
Che sia una piccola o media impresa, nel promuovere la tua azienda, ricorda sempre che la prima vetrina del tuo business sei tu. Il tuo modo di rapportarti ai contatti (che siano potenziali clienti o potenziali partner) delinea i valori e la mission della tua azienda. Sii sempre eticamente corretto, neutrale nelle decisioni e pacato nei confronti. Se la tua immagine personale non è accattivante, se non sei percepito come una persona di cui fidarsi, automaticamente non lo sarà neanche la tua azienda.

2) Il primo passaparola parte dai dipendenti
Se i tuoi dipendenti non sono soddisfatti del lavoro, del modo in cui sono trattati, saranno una cattiva pubblicità per te e la tua azienda. Un’azienda è un’unica entità composta da tutti coloro che ne fanno parte. Ogni singolo componente contribuisce a creare l’identità della tua azienda. Come nel corpo umano: se anche solo un dito del piede non funziona, è l’intera persona a non camminare bene.

3) Crea un’immagine che ti identifichi con chiarezza
Fai chiarezza innanzitutto con te stesso e decidi i tuoi obiettivi. Come vuoi essere percepito? Cosa vuoi far risaltare maggiormente? Poniti qualche domanda e punta tutto sulle risposte che ti sei dato. Vuoi essere visto come affidabile e serio? Come un’azienda al passo coi tempi e innovativa? Parti da questo e affidati ad un buon graphic designer che crei un logo che esprima ciò che vuoi. Dalla font al colore, dalle forme alle proporzioni… Lui saprà cosa fare.

3) Non fermarti al logo
Il solo logo non basta. Ogni volta che ti esponi verso l’esterno devi risultare ben identificabile con l’immagine che hai deciso di comunicare. Chiama il graphic designer di cui sopra e affidati a lui per la creazione dell’immagine coordinata. Biglietti da visita, carta intestata, cartelline, buste per le spedizioni… Tutto deve veicolare lo stesso messaggio nello stesso modo. Ripeto: lui saprà come fare.

4) Identifica il tuo target
Non ragionare alla ‘ndo coglio coglio… I tuoi prodotti o i tuoi servizi possono essere utili a tutti, ma di sicuro a qualcuno in particolare. Punta su di lui. Identifica il tuo cliente e rivolgiti a lui con chiarezza. Ciò non significa escludere tutti gli altri ma, piuttosto, avere un interlocutore ben preciso a cui sapere cosa dire e come (vedi giù).

5) Scegli i canali di comunicazione
La comunicazione digitale e quella tradizionale non si escludono a vicenda. Anzi, nella promozione di un’azienda, si possono perfettamente integrare se usate con coerenza e professionalità. Essere digitali non significa non esistere nella realtà. Il sito web e i canali social ti rendono raggiungibile online, ma una campagna affissionale e l’uso di flyer e brochure, per esempio, ti rendono ancora più umano e raggiungibile. Tutto dipende da cosa vuoi dire e a chi.

6) Affidati a dei professionisti
Il mondo della comunicazione ha creato professionalità molto specifiche e diverse tra di loro. Ti consiglio un web designer per la prima e più importante cosa da produrre per promuovere l’azienda: il tuo sito web. Affidati ad un web content manager per il copywriting del sito e la gestione dei canali social. Richiama il graphic designer che ti ha seguito finora e affidagli la realizzazione dell’altro materiale promozionale. Pensandoci meglio… affidati ad un’agenzia di comunicazione. Ti seguirà in tutto e risparmierai sulle varie attività da fare!

7) Divertiti
Un’azienda funziona meglio se gestita con passione. Fare della propria passione il proprio lavoro è quanto di più bello possa capitare nella vita. Se gestisci la tua attività con trasporto e convinzione, ti divertirai e avrai tante gratificazioni.

Spero di esserti stata utile e di averti dato qualche dritta per iniziare a fare comunicazione.

PS: Viseeva nel proprio team ha web designer, content manager, graphic designer e tutto ciò che può esserti utile per una comunicazione completa ed efficace. Contattaci per avere maggiori informazioni! Vai alla pagina contatti.

Co-fondatrice di Viseeva ed esperta di marketing e comunicazione. Giornalista e docente di comunicazione visiva.

YOU MAY ALSO LIKE

Social media marketing: quanto è utile per la tua azienda?
Dimensioni delle immagini su LinkedIn: la guida aggiornata 2018
WhatsApp: contrassegnare un messaggio come da leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *